IL FUTURO DEI LIBRI: Il Card. Ravasi in dialogo con Gramellini, Carofiglio e @Tegamini

0

Dalla Bibbia ad Harry Potter, dalla carta stampata al web, dai critici letterari agli influencer: quale futuro per i libri e le librerie nella società contemporanea e nell’era della disintermediazione?

Venerdì 15 novembre il Cardinale Gianfranco Ravasi dialogherà sul tema con il giornalista e scrittore Massimo Gramellini, l’autore e magistrato Gianrico Carofiglio e la book blogger e influencer Francesca Crescentini, nota sul web come @tegamini.

L’appuntamento è alle ore 17.30 nella sede di Unione Confcommercio Milano, in Corso Venezia 47. Per partecipare gratuitamente all’evento è necessario iscriversi qui.

L’iniziativa, dal titolo “Dalle migrazioni dei popoli alle migrazioni delle idee: libri e librai, mediatori culturali”, è organizzata dal “Cortile dei Gentili“, in collaboraione con Ali Confcommercio – Associazione dei Librai Italiani e UELCI – Unione editori e librai cattolici italiani. Inserito nell’ambito della manifestazione letteraria Bookcity Milano, l’evento nasce con l’obiettivo di ripercorrere la genesi e la storia del Libro, per riaffermare l’importanza della professione del libraio e delle stesse librerie, poli culturali, custodi del sapere laico e cattolico, luoghi di incontro e aggregazione, in un’era segnata da una profonda disinformazione e distrazione di massa.

Per approfondire ulteriormente i temi di discussione, professionisti ed adetti del settore potranno partecipare anche ad un workshop tematico, che si svoglerà nella stessa giornata e che si configurerà come un’inedita occasione di incontro e confronto  tra professionisti del settore, esponenti della stampa e delle culture laiche e cattoliche. Il worksop sarà organizzato in tavole tematiche e gruppi di lavoro, suddivisi nelle seguenti aree:

  1. Genesi del libro e della professione del libraio nel tempo e nelle culture;
  2. Libri e librerie nell’era della disintermediazione;
  3. Marketing del libro: le librerie come nuovi poli culturali;
  4. La professione del libraio: prospettive e sfide future.

I lavori di ogni tavolo saranno coordinati e condotti da personalità di spicco con competenze specifiche nelle rispettive aree tematiche. Al termine dei lavori, le riflessioni e le conclusioni prodotte da ogni gruppo saranno condivise in plenaria, in presenza di S.E. il Card. Gianfranco Ravasi.

Workshop

Dalle migrazioni dei popoli alle migrazioni delle idee:

libri e librai, mediatori culturali

Venerdì 15 novembre 2019

9.30 – 16.30

Unione Confcommercio Milano

Corso Venezia, 47

L’evento è organizzato da Il “Cortile dei Gentili” – dipartimento del Pontificio Consiglio della Cultura per il dialogo tra credenti e non credenti – e Ali Confcommercio e inserito nel programma di Bookcity 2019, e ha l’obiettivo un confronto tra mondi culturali e professionali diversi sulla figura e la professione del libraio e il ruolo delle librerie, poli culturali e custodi del sapere.

Il workshop sarà organizzato in tavole tematiche e gruppi di lavoro, suddivisi nelle seguenti aree:

  1. Genesi del libro e della professione del libraio nel tempo e nelle culture;
  2. Libri e librerie nell’era della disintermediazione;
  3. Marketing del libro: le librerie come nuovi poli culturali;
  4. La professione del libraio: prospettive e sfide future.

I lavori di ogni tavolo saranno coordinati e condotti da personalità di spicco con competenze specifiche nelle rispettive aree tematiche. Al termine dei lavori, le riflessioni e le conclusioni prodotte da ogni gruppo saranno condivise in plenaria, in presenza di S.E. il Card. Gianfranco Ravasi.

Al termine del workshop il Card. Ravasi dialogherà pubblicamente sul tema con Massimo Gramellini, scrittore ed editorialista del Corriere della Sera, Gianrico Carofiglio, scrittore e magistrato e Francesca Crescentini, traduttrice letteraria e tra le prime bookblogger italiane. I partecipanti al workshop potranno assistere all’evento gratuitamente, con posti riservati tra le prime file.

Programma

  • ore 09:30/10:00 – Accrediti dei partecipanti
  • ore 10:00/10:30 – Introduzione ai lavori
  • ore 10:30/13:00 – 1sessione di lavoro

  • ore 13:00/14:00 – Light lunch
    ore 14:00/16:30 – 2a sessione di lavoro
    ore 16:30/17:15 – Conclusioni e saluto del Card. Ravasi

I S C R I V I T I

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here