On. Carlo Fidanza, regolare procedure doganali e in programma “reshoring”

0

Il mercado comune europeo, è il grande motore dove si realizzano le quattro libertà previste nel Trattato dell’Unione, la libera circolazione di persone, merci, servizi e capitali.

Il Comitato IMCO del Parlamento europeo é stato creato nel 2004, dai loro dibattiti abbiamo le norme sulla produzione comune europea. In programma il Comitato IMCO aveva il libro bianco dell’intelligenza artificiale e la legislazione di un caricabatterie comune per telefoni cellulari ed altro. 

Tutto questo é stato rimandato. L’emergenza del COVID19 ha cambiato il programma.

Europa si é trovata di fronte a grandi delusioni da parte di chi credeva partner affidabili, adesso inizia a ripensare una nuova strategia futura.

Incontriamo l’On. Carlo Fidanza uno dei 45 membri di questo Comitato IMCO. 

Grazie a lui il video della presidente Von der Leyen dove lei chiedeva di non fare prenotazioni per quest’estate é stato rimosso. 

In un recente incontro di questo Comitato con il Commissario Reydners l’On Fidanza ha chiesto dei controlli preventivi sulla merce che esce dalla Cina, le abbiamo chiesto a che punto si trova questa richiesta?

Inoltre, un’Unione europea che ha saputo costruire la sua sicurezza alimentare con la Politica Agricola Comune – PAC, adesso scopre che la delocalizzazione produttiva ha portato all’Europa a situazioni paradossale, per esempio, nel mondo solo l’India ha i componenti per produrre il Panadol. Chiediamo all’On. Fidanza, quale sarà la risposta europea? 

Carlos Fidanza, é parlamentare europeo. Ha una vocazione per la cooperazione internazionale, ha svolto mansioni in ambito del turismo, settore agricola, é stato membro del Comitato delle Regioni e sopratutto é un fedele rappresentate dei Fratelli d’Italia. Nel Parlamento europeo oltre di far parte del Comitato IMCO fa parte di tre delegazioni internazionali con la Serbia, con il MERCOSUR e fa parte dell’Assemblea Parlamentaria Eurolat che si occupa dei paesi dell’America Latina. É stato nominato recentemente Responsabile Dipartimento Esteri del partito  Fratelli d’Italia.

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here