Concorso: DIMMI Diari Multimediali Migranti

0
262

Ancora tre settimane di tempo per partecipare a DIMMI Diari Multimediali Migranti

Il concorso DIMMI 2019 si sarebbe dovuto chiudere martedì 30 aprile ma, diversamente da quanto previsto, rimarrà ancora aperto fino a lunedì 20 maggio 2019. Grazie a questa proroga, potranno inviare la propria storia anche tutti coloro che hanno scoperto il concorso da poco tempo.

Venti giorni sembrano poco tempo per scrivere la storia della propria vita?

Niente panico! Per partecipare non è necessario raccontare una lunga storia, si possono condividere anche singoli ricordi, aneddoti e piccole storie, purché vissute in prima persona. Non è nemmeno necessario scrivere, si può partecipare inviando video, foto, audio… praticamente qualunque formato.

Riassumendo: basta avere una storia, il tempo non manca e i modi in cui è possibile raccontarla sono tantissimi!

Stai pensando di partecipare?

Scopri il Concorso

DIMMI di Storie Migranti è su Instagram!
Segui @storiemigranti per conoscere le storie di chi ha partecipato alle precedenti edizioni.
DIMMI di Storie Migranti vede la collaborazione di 47 partner, capofila è l’ong Un Ponte Per…  ed è finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS). Il progetto si pone in continuità con DiMMi – Diari Multimediali Migranti, iniziativa sostenuta sin dal 2012 dalla Regione Toscana e promossa attivamente dall’Archivio Diaristico Nazionale in collaborazione con realtà operanti nei settori dell’accoglienza, integrazione e inclusione dei migranti e della custodia della memoria collettiva e popolare.

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here