VETRERIE DI EMPOLI scelto da I-MADE nella mostra “Revolutionary Icons” sul marketplace Artemest.com

0
38

I-MADE, tradizionalmente londinese, diventa digital e presenta la mostra virtuale Revolutionary  Icons’ su Artemest.com,  un’attenta selezione di prodotti firmati da alcuni dei top players  del design italiano, con la direzione artistica di Giulio Cappellini.

I-MADE ha debuttato l’anno scorso, alla Saatchi Gallery durante il London Design Festival 2019, con una mostra-evento che ha messo in scena i prodotti di design e di alto artigianato dei più prestigiosi marchi dell’arredo italiani.

Artemest è il principale marketplace online dedicato a manifattura e design di lusso Made in Italy.

Giulio  Cappellini, per questa edizione digital 2020, ha selezionato  i  prodotti  che,  dal  momento  del  loro debutto, hanno rappresentato una rivoluzione nel mondo del design. A portata di click per buyer ed appassionati una vera e propria lista dei desideri di pezzi cult, icone di stile  inconfondibili  che  hanno  riscritto  il  modo  di abitare e speciali riedizioni che non passano mai di moda, diventando mito. 

‘Ognuno degli oggetti presentati in Revolutionary Icons ha rappresentato un’innovazione in termini di immagine, uso dei materiali o tecnica produttiva – ha detto Giulio Cappellini –  Con la loro novità, questi prodotti sono destinati a diventare nel tempo icone  del  design  e  della  produzione  contemporanea.  Nella  mostra  sono presenti  grandi brand internazionali o piccoli artigiani di grande valore: non conta la notorietà o la dimensione  dell’azienda  ma  la  qualità  del  manufatto.’ 

Vetrerie di Empoli è stata gratificata dalla scelta di due prodotti: una bottiglia scultorea e materica dipinta a mano in oro e un set di bicchieri di forme diverse, anch’essi con una finitura scultorea e materica, come se fossero pepite appena estratte dalle profondità della roccia. La finitura irregolare richiama le profondità della terra, la lavorazione richiede grande perizia artigianale e lunghe ore di lavorazione.

“Ogni occasione per mostrare l’eccellenza dei nostri prodotti è benvenuta – dice Franco Parentini, Presidente di Vetrerie di Empoli – e partecipare a questa mostra per noi è un onore”. Tutti i prodotti selezionati da I-MADE sono acquistabili in tutto il mondo fino a fine anno su Artemest.com.

VETRERIE DI EMPOLI nasce a Empoli, in Toscana, nel 1938. Inizialmente si dedica alla produzione del caratteristico vetro verde, per evolvere poi negli anni verso prodotti sempre più sofisticati. La famiglia Parentini, proprietaria delle Vetrerie, gestisce il negozio di via Montenapoleone 22 a Milano, punto di riferimento internazionale per gli amanti dell’arte della tavola. Vetrerie di Empoli si è affermata grazie alla ricercatezza delle sue collezioni dal design contemporaneo e altamente artigianale.