ARTEMEST Round of Financing

0
Artemest, la piattaforma e-commerce basata a Milano e a New York, specializzata in design di lusso Made in Italy nelle categorie di arredo, illuminazione, home décor e lifestyle, riceve un nuovo investimento dal fondo di private equity francese OLMA Luxury Holdings e la holding svizzera Brahma, in aggiunta al fondo NUO Capital di Milano (family office della famiglia Pao di Hong Kong) per continuare a supportare a livello finanziario e strategico la crescita della società.
La missione di Artemest consiste nel supportare produttori, artigiani, artisti e designer italiani del lusso nello sviluppo del loro business sul mercato internazionale. La società offre loro un marketplace curato, servizi di concierge, logistica e marketing per raggiungere una clientela di interior designer, architetti e HNWIs in oltre 70 paesi.
Artemest collabora con più di 1.000 aziende artigianali di lusso, la maggior parte delle quali con contratto di distribuzione esclusiva con la piattaforma. La società userà i fondi raccolti per sviluppare ulteriormente i propri strumenti digitali e la propria piattaforma. Inoltre, la società è in fase di sviluppo di strumenti utili per la customizzazione dei prodotti nella sezione riservata adinteriordesigner, architetti e clienti contract.
Nonostante il lockdown dovuto al virus Covid-19, ed il conseguente calo degli ordini nel mercato dell’hospitality, il fatturato realizzato da clienti privati e trade ha registrato una crescita a tre cifre rispetto all’anno precedente. Per Artemest, Stati Uniti, Canada e Regno Unito rappresentano i principali mercati, mentre i paesi APAC seguono il Nord America come seconda regione per vendite e traffico a sito.
“Artemest continua a crescere per diventare il principale marketplace per il design contemporaneo di lusso, nonché il punto di riferimento per migliaia di clienti in tutto il mondo alla ricerca di oggetti d’arte fatti a mano”, afferma Marco Credendino, CEO di Artemest. “Lo sviluppo tecnologico e la crescita dell’assortimento permetterà ai nostri clienti di trovare facilmente eccellenti soluzioni ai loro bisogni”.

In seguito al successo delle collezioni realizzate con Richard Ginori e Luisa Beccaria, Artemest continuerà ad intraprendere nuove collaborazioni con brand di lusso, artigiani ed artisti.

“Olma è entusiasta di unirsi ad Artemest. Il marketplace rappresenta il lusso del futuro ed è in grado di abbracciare i cambiamenti in corso nel settore grazie al suo dinamico management”, ha commentato Pierre Lainé diOLMA Luxury Holdings, nonché membro del CdA di Artemest.
“Siamo onorati di continuare a supportare il management di Artemest in questa straordinaria avventura e di poter dare il benvenuto ai nuovi investitori che apporteranno una forte impronta internazionale ed un distinto know-how”, afferma Tommaso Paoli, AD di NUO Capital.
OLMA Luxury Holdings e NUO Capital hanno guidato il round al fianco di Brahma e dei precedenti investitori della società. Bonelli Erede è stato il consulente legale dell’operazione per Artemest, mentre Chiomenti è stato il consulente degli investitori.

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here