Questo libro è un’antologia di opere poetiche dell’autrice Lisette Fernandez, contenente anche contributi, testimonianze e storie in prosa scritte da venezuelani espatriati. Il focus dell’opera è sugli eventi che hanno segnato il Venezuela negli ultimi anni, con particolare attenzione alla grave crisi umanitaria e sociale che attraversa il paese.

I ricavati della vendita di questo libro sono dati in beneficienza ad associazioni onlus che si occupano da tempo di inviare medicine ed altro equipaggiamento medico in Venezuela.

Il testo è scritto interamente in spagnolo, perché l’intenzione è quella di creare un volume con una funzione di memoria storica, soprattutto per i venezuelani espatriati. Il libro è già stato presentato in svariate città dopo la sua pubblicazione nel mese di maggio 2017, ed è stato sempre ben accolto dal pubblico.

Questo 22 aprile alle ore 15:00 “Venezuela desde la distancia” sarà presentato presso la Casa Dei Diritti del Comune di Milano sita in via De Amicis 10. La scelta del mese di aprile è significativa, perché è la ricorrenza della Proclamazione dell’indipendenza del Venezuela, avvenuta a Caracas il 19 aprile 1810.

Questo evento vuole essere anche un messaggio di speranza e solidarietà al popolo venezuelano. E’ un evento apolitico e senza finalità di lucro.

Saranno presenti come relatori:

– Giovanni Bocco, giornalista e inviato Rai.
– Corrado Giamboni, Amnesty International sede di Mantova.
– Cosmo De La Fuente, giornalista e direttore della rivista Familia futura.
– Lisette Fernandez, autrice del libro.

All’evento parteciperà anche l’attore Mauro Ardemagni, che reciterà alcuni versi del libro. La presentazione sarà moderata da Gabriela Ferro, conduttrice di radio e tv venezuelane e Miss signora Venezuela.

Dejar respuesta

Please enter your comment!
Please enter your name here